Intimate Portraits

Con “Intimate Portraits” apro un filone di ritratti in studio che mi sta molto a cuore. Strano accostare la parola “Intimate” alla parola “Portrait”, dal momento che non c’è niente di più intimo di un ritratto e il binomio può suonare ridondante e stucchevole. Ma questa enfatizzazione mi è necessaria per staccare questo filone dai ritratti che sono solita fare, con il soggetto collocato all’interno di un contesto preciso, magari anche atto a fare qualcosa che gli è famigliare (ritratti ambientati).

Intimate Potraits: il dialogo muto

Gli “Intimate Portraits” invece sono scattati in studio, con l’assenza di un contesto o di un’attività: non c’è scena. Il soggetto è l’unico elemento del frame, incorniciato da uno sfondo astratto quasi come in un dipinto. Da qui scaturisce quindi la natura “intima” di un ritratto simile. Si tratta del legame “soggetto-fotografo” che, attraverso un dialogo impercettibile, instaurano una relazione confidenziale.

Quello che cerco attraverso questi ritratti è riuscire a far abbassare le difese del mio interlocutore. Lo scopo è fare in modo che il suo sguardo e il suo volto si avvicinino quanto più verosimilmente alla loro intima natura. Questo scambio emozionale è molto profondo e spesso fatto di alchimie nascoste, proprie della natura di una persona ed è tanto più forte quanto più intensa è la capacità di entrare in sintonia con qualcuno.

Altro aspetto importante di questa serie è capire se e in che misura l’osservatore associ sentimenti di gentilezza e bontà alla bellezza puramente estetica di un ritratto. Dove per bellezza si intende quella simmetria e gioco di proporzioni tali da rendere gradevole alla vista un volto umano. Se un’anima si rilassa, si sente al sicuro e non si sente sotto esame, allora forse l’espressione del suo volto si addolcirà e il messaggio intrinseco di quel ritratto sarà di positività.

Videoclip del backstage realizzato da Alessandro Genitori – www.alessandrogenitori.com

L’intimo ritratto di Federica

Sono felicissima si inaugurare questa serie con la bellissima Federica. Sguardo intenso, espressione delicata. Abbiamo alternato le luci da studio con quella ambientale esaltandone mood e sentimenti molto diversi.


Juna

Mi chiamo VALENTINA PELLITTERI e sono un’appassionata fotografa. Dopo dieci lunghi anni di carriera come grafico e designer di scrapbooking digitale mi sono dedicata alla pubblicità e all'editoria. Denominatore comune è sempre la FOTOGRAFIA: mossa da una grande passione per la comunicazione, ho esplorato diversi mondi dell’immagine per poi realizzare il grande sogno di un nuovo brand fotografico locale nel 2017: JUNA PHOTOGRAPHY.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato

Assicurati di registrarti alla mia newsletter per rimanere aggiornato circa le ultime promozioni e occasioni speciali! Per qualsiasi informazioni non esitare a contattarmi via mail all'indirizzo info@juna-ph.com oppure telefonicamente al numero +39 329 82 32 859

Juna photography logo

Se puoi immaginarlo esiste

Juna Photography Valentina Pellitteri

Valentina Pellitteri - P.IVA 03652700836

Servizi fotografici a Messina

Fotografia per le famiglie

Juna per i tuoi momenti importanti: compleanni, battesimi, matrimoni, newborn, eventi, reportage.


Made with love by Juna. All rights Reserved.